Natale al profumo di nocciole col Torrone piemontese

Immancabile sulla tavola delle feste, il Torrone piemontese si distingue da quello classico cremonese per l’utilizzo delle nocciole al posto delle mandorle. La modifica fu realizzata nel 1885 a Gallo d’Alba, frazione di Grinzane Cavour, ad opera di un noto pasticcere, che utilizzò le nocciole, abbondanti e all’epoca poco costose nelle Langhe.http://www.langabarolo.it/ita/enogastronomia/dolci/torrone.html

Comments are closed.