IL RISO GIGANTE DI VERCELLI E’ IL NUOVO PRESIDIO SLOW FOOD

Risaie

 

 

 

 

 

 

 

A Terra Madre Salone del Gusto, tra i nuovi presidi 2018 Slow Food Italia è stato presentato il “Riso gigante di Vercelli”, varietà, abbandonata intorno gli Anni ‘50 per lasciare spazio ad altre più produttive. Oggi, grazie all’impegno di alcuni agricoltori vercellesi, la produzione è stata rilanciata per valorizzarne le proprietà nutrizionali e va ad arricchire il già ricco patrimonio delle varietà Dop, Pat e i risi tradizionali prodotti in Piemonte, che va ricordato, è il distretto risicolo più grande d’Europa, con più di 113.500 ettari coltivati.

La Strada del riso vercellese di qualità” può contare oggi su un nuovo prodotto che va a vivacizzare l’offerta risicola e un sistema in chiave turistica esperienziale che abbraccia un intero percorso lungo il quale si collocano aziende agricole e riserie aperte al pubblico, risaie e aree protette, agriturismi e fattorie didattiche, musei, borghi, edifici storici e altre attrattive di interesse artistico-culturale.

Un itinerario non solo turistico, ma tra valori che trasformano il viaggio in un’esperienza fatta di incontri, nuove conoscenze e saperi lontani, per un insolito e originale itinerario di turismo enogastronomico

Comments are closed.