BITEG 2017

Sarà il Complesso Monumentale di San Francesco, nel centro di Cuneo, ad ospitare quest’anno la XVIII edizione di BITEG – Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico.

Il più importante evento italiano dedicato agli operatori del settore tornerà in Piemonte dal 27 aprile al 1° maggio, per la prima volta nella capitale della Granda – come i piemontesi amano chiamare il Cuneese –  territorio ricco di tradizione enogastronomica autentica e caratteristica.

L’organizzazione dell’evento, a cura di Olos Group in co-progettazione con DMO Piemonte Marketing, coinvolgerà 45 buyer internazionali, in arrivo da 17 Paesi europei ed extraeuropei – focus Paesi Scandinavi e Benelux, e accoglierà più di 100 seller da tutta Italia.

“BITEG sarà una grande vetrina, che ci permetterà di far conoscere non solo la nostra enogastronomia, ma anche tutto il contesto e il territorio che ruotano intorno ad essa.” ha detto Mauro Bernardi, presidente dell’ATL del Cuneese “Inoltre sarà anche un modo per mettere alla prova e sviluppare maggiormente le nostre capacità legate ad un settore in continua crescita come è quello del turismo.”

Infatti i dati sui flussi turistici, presentati dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte , oltre a registrare più di 14milioni di presenze sul nostro territorio, confermano la crescita del segmento collinare con un + 7% degli arrivi e +6% delle presenze (Rapporto Flussi 2016 a cura dell’Osservatorio Turistico Regionale).

Starà invece al MEG, il Mercato Enogastronomico che occuperà piazza Virginio il 29 aprile, e ai suoi 600 espositori far conoscere i prodotti provenienti da tutta la penisola e che rappresentano il cuore dell’offerta enogastronomica italiana.