Il Territorio

Torino

Sabauda e risorgimentale ma multietnica. Barocca ma vetrina dell’arte contemporanea. Torino sorprende sempre con i suoi mille volti e nemmeno l’aspetto enogastronomico sfugge a questa singolarità fatta di eccellenze. Il cioccolato innanzi tutto: già nel Settecento a Torino era nato il Bicerìn, bevanda calda a base di caffé, cacao, crema di latte. Ai primi dell’Ottocento […]

Pianure piemontesi

Riso, carni, mais, frutta e ortaggi: gli ingredienti chiave della cucina subalpina sono prodotti da quell’impagabile serbatoio agricolo che è la pianura. Principe delle terre di Vercelli, Novara, Biella ed Alessandria è il riso, con cinque secoli di tradizione e che fa del Piemonte la prima regione risicola con 114.400 ettari di coltivazione; il prodotto ha […]

Lago Maggiore e Lago d’Orta

L’enogastronomia dell’area dei laghi piemontesi è la perfetta sintesi di un dualismo intrigante: le atmosfere romantiche dei laghi e la maestosità delle valli alpine che li sovrastano. Da sempre il Lago Maggiore è meta tra le più amate dal turismo internazionale, con i suoi ricchi giardini botanici, le raffinate residenze storiche e gioielli come […]

Colline di Langhe Monferrato e Roero

Langhe, Roero, Monferrato: le colline piemontesi candidate al riconoscimento UNESCO profumano di tartufo bianco e tartufo nero, di grandi vini come Barolo, Barbaresco e Moscato d’Asti, di dolci a base di nocciola Tonda Gentile. Qui è nato il movimento Slow Food ed hanno sede l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e la Banca del Vino. Qui, tra castelli, borghi e […]

Alpi Occidentali

Ci sono luoghi dove anche i sapori “volano alto”, in un ambiente incontaminato dove prodotti di qualità raccontano una tradizione gastronomica rustica, fortemente legata alle produzioni locali. Dai confini con la Francia e le Alpi Marittime fino al Lago Maggiore, in Piemonte 550 chilometri di arco alpino offrono in tutti […]